2019
 

 

 

20 gennaio
 
Un editore che pretende di giudicare un manoscritto leggendone la sinossi è come un critico d'arte che pretende di valutare un dipinto facendoselo raccontare.

 

15 gennaio
 
Solo a me Cesare Battisti, con quella barbetta rossiccia, ricorda Walter White di Breaking Bad?

 

12 gennaio
 
Ora le femministe pretendono pure di stabilire quando i gusti degli uomini in fatto di donne siano lecititi oppure no. È successo a uno scrittore francese, bollato come sessista, e chissà cos'altro, per aver espresso in una intervista la sua preferenza per le ragazze giovani rispetto alle cinquantenni.
E se invece un altro predilige le tardone e snobba le ragazzine?
Mi sa che non va bene neanche così, nessuna categoria femminile può essere discriminata se non si vuole incorrere nelle reprimende censorie del politicamente corretto.
Sarà per questo che vanno alla grande i maniaci sessuali: quelli non disdegnano nessuna.
W la foga (antimaschile).

 

2 gennaio
 
Nuovo anno e nuovo taccuino su cui appuntare i miei pensieri.
La penna è la leva per sollevare il mio mondo interiore.